top of page
geometria mtb.png


La mountain bike Modello M è realizzata per la velocità e l'agilità su impegnativi percorsi di sci di fondo e ippodromi, e la sua geometria riflette questo obiettivo. Noto per la sua costruzione leggera e la manovrabilità reattiva, il modello M presenta tipicamente una geometria ottimizzata per il massimo trasferimento di potenza e un'agile manovrabilità.

La sua geometria include spesso un angolo del tubo sterzo ripido, che favorisce una manovrabilità rapida e uno sterzo preciso, fondamentali per affrontare con sicurezza sezioni tecniche e curve strette. Il Modello M tende anche ad avere un tubo orizzontale più lungo e foderi orizzontali più corti, che contribuiscono a una distribuzione equilibrata del peso e a una manovrabilità agile, ideale per accelerare in uscita di curva e potenziare le salite.

Inoltre, la geometria del Modello M è progettata per offrire una posizione di guida orientata alla gara, con un avantreno più basso e una geometria aggressiva che incoraggia una pedalata efficiente e un'aerodinamica. Questa configurazione consente ai ciclisti di mantenere la velocità e lo slancio sui percorsi XC dal ritmo frenetico, rendendola una scelta popolare sia tra i ciclisti competitivi che tra gli appassionati.

Prossimamente

guida alle taglie mtb_edited.png
bottom of page